News

Incentivo automatico ricerca e sviluppo: quali sono le attività di ricerca?

Incentivo automatico ricerca e sviluppo: quali sono le attività di ricerca?

In  via  preliminare,  si  precisa  che  le  attività̀  di  ricerca  e  sviluppo,  che  devono  ricadere  nell’elencazione  contenuta  nelle  menzionate  disposizioni,  possono  essere  svolte  anche  in  ambiti  diversi  da  quelli  scientifico  e  tecnologico (ad esempio, in ambito storico o sociologico) atteso che, in linea generale, le attività̀ di ricerca e sviluppo  sono volte all’acquisizione di nuove conoscenze, all’accrescimento di quelle esistenti e all’utilizzo di  tali conoscenze  per nuove applicazioni.”

Considerato  che  le  attività  di  ricerca  e  sviluppo  possono  essere  svolte  in  molteplici  ambiti,  per  un’individuazione  analitica  degli  stessi  è  opportuno  fare  riferimento  alla  declaratoria  dei  settori‐scientifico  disciplinari  del  Decreto  Ministeriale  4  ottobre  2000  del Ministero  dell’Istruzione,  dell’Università e  della  Ricerca,  pubblicato  nella Gazzetta  Ufficiale del 24 ottobre 2000 n. 249 ‐ supplemento ordinario n. 175, e successive modifiche e integrazioni.

https://www.crslaghi.net/pdf/approfondimenti_giuridici/approfondimento_giuridico_attivita_ricerca_internazionalizzazione.pdf