News

Bonus Formazione 4.0: ultime novità

Bonus Formazione 4.0: ultime novità

Durante il convegno Iper e Super Ammortamento che si è svolto il 13 marzo a Milano vi è stata l’occasione per chiedere ai rappresentanti del Mise e dell’Agenzia delle entrate alcune informazioni sul Bonus Formazione 4.0, nell’attesa dell’uscita del decreto attuativo  atteso per fine marzo/aprile.

Ecco quindi una interpretazione su quanto previsto dalla legge di bilancio sull’obbligo di prevedere una pattuizione attraverso contratti collettivi aziendali o territoriali.

Sarà prevista la condivisioni con le parti sociali a livello aziendale o territoriale attraverso un verbale sottoscritto dalle parti che evidenzi destinatari, obiettivi, attinenza con la formazione 4.0.

Sembra sarà possibile impiegare come formatori anche i dipendenti, nel limite del 40% del loro costo annuo o del loro tempo lavoro annuo.

Oltre alla già nota certificazione della spesa attraverso la relazione della spesa, è stato posto l’accento sulla necessità di dare evidenza alle attività svolte in modo chiaro e puntuale tenendo come riferimento le regole del Fse.

Per informazioni:

sarisio@argo3000.it