Contributi alla formazione: il decreto del Ministero dei Trasporti

Con il decreto del  9 giugno 2016, il ministero dei Trasporti ha pubblicato le disposizioni sulle modalità operative di erogazione dei contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore dell’autotrasporto.

Questi i tratti salienti sui contributi alla formazione:

Risorse: vengono stanziati 10 milioni di euro sul  Fondo  per  il proseguimento degli interventi a favore dell’autotrasporto di  merci.

Beneficiari: possono partecipare al bando le imprese di Autotrasporto di Merci per conto terzi regolarmente iscritte al Ren e all’Albo Nazionale degli Autotrasportatori di Cose per conto terzi.

Soggetti destinatari: Imprese di trasporto, Titolari, soci, amministratori, dipendenti o addetti che siano inquadrati nel C.C.N.L  etc.

Finalità: iniziative di formazione o aggiornamento professionale volte alla promozione dello sviluppo della competitività aziendale.

Esclusioni: i corsi di formazione finalizzati all’accesso alla professione di autotrasportatore e all’acquisizione o rinnovo di titoli richiesti per l’esercizio di attività di trasporto, la formazione obbligatoria.

Non sono concessi aiuti, ai sensi dell’art. 31, comma 2 del predetto regolamento (CE) n. 651/2014, alla formazione organizzata dalle imprese per conformarsi alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione.

Il termine di presentazione della domanda.

Il termine parte dal 26 settembre al 28 ottobre 2016, dunque ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo

Periodo di svolgimento: le attività formative dunque dovranno essere svolte di conseguenza dal 1 dicembre 2016 al 31 maggio 2017

Soggetto attuatore: ente di  diretta emanazione di associazioni nazionali di categoria presenti in seno al comitato centrale per l’albo degli autotrasportatori.

Infine, la modalità di erogazione del contributo è con un  rimborso delle spese sostenute

La domanda di contributo infine non è soggetta a valutazione di merito.

Per approfondimenti sulla tematica consultare:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-07-28&atto.codiceRedazionale=16A05450&elenco30giorni=true

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità