Percorso formativo originale: Self Management Control

PERCORSO FORMATIVO. DOMANI, QUALCOSA DI NUOVO?

Da tempo lavoro con Argo 3000. Ma è poco che promuoviamo assieme un percorso formativo originale, risultato di esperienze “personali” oltre che professionali, che vanno oltre i contenuti di consulenza e formazione in Controlling, Coaching direzionale e Management, che da 30 anni propongo e sviluppo. Questo bagaglio ha materializzato un’esigenza, ha prodotto il Self Management Control.

Di che tratta? “Management Control” è la tecnica di Controllo di gestione: obiettivi, risultati, scostamenti, cause, azioni – questo, in essenza. Il “Self” caratterizza l’orientamento: Gestione di sé ed Autocontrollo, specialmente le Azioni necessarie per questi risultati.

Quale ambito? Ruota attorno alla Gestione del Cambiamento (Changing Management): con le crisi ricorrenti le aziende – come le persone – cercano alternative per migliorare la propria condizione e recuperare performance.

Crisi e cambiamento: tutto questo impatta sui sistemi e sulle persone: porta distress, richiede resilienza o un nuovo approccio team building – non solo per un “week end fuori dagli schemi” in barca o su un ponte tibetano (ma forse un corso di sopravvivenza, visto come butta …), abbatte la produttività e aumenta le criticità

Allora come? Con una proposta incentrata sulla semplicità dell’AzioneAllenamenti e tecniche per guardarsi attorno con occhi diversi e liberarsi dagli occhiali scuri o deformanti di schemi, pregiudizi, insuccessi, disagi. Con risultati visibili e condivisibili in gruppo.

Le tecniche di Management ci insegnano come sviluppare un intervento di Changing Management: il guru John P. Kotter (1) ne individua i presupposti: mettere assieme gli attori, creare una visione motivante, orientare lo sforzo, indicare la direzione del cambiamento, consentire l’azione individuale. E poi empowerment, comportamenti ed atteggiamenti mirati per consolidare il cambiamento.

E qui si inserisce questa proposta, ecco il menù: come portata principale gli Allenamenti di De-stress, Resilienza, Team building, un mix di ingredienti per meglio digerire gli attuali Cambiamenti, epocali e profondi, fuori e dentro di noi; condito con salsa di ironia, musica e ritmo tonico, proattivo. E il dolcetto finale: un metodo originale per aiutarci a consolidare nel tempo le tecniche presentate. Per trasformare un costo (minimo…) in un investimento.

Così le pressioni di ogni giorno e il ritmo delle relazioni e del lavoro, che rischiano di far esplodere le emozioni e di travolgere il corpo, possono trovare un nuovo equilibrio, o ritrovare ritmo, vigore, motivazione, direzione.

Il percorso è troppo poco trasgressivo? Non si urla nemmeno un pochino? No, è semplice, breve, una proposta di Azione. La semplicità dell’Azione positiva.

Forse è questa la vera trasgressione, alla faccia di tutto il fumo che c’è attorno!

Come aiutarci allora ad intraprendere questo cambiamento? Nel prossimo articolo entriamo in un gruppo di lavoro di Self Management Control. Tanto per assaggiare il menù.

Buon lavoro, nel frattempo, e domani … forse qualcosa di nuovo

Per seguire i nostri corsi:

 

http://www.argo3000.it/corsi-b/corsi-management-sviluppo-organizzativo/corsi-project-management/Dott. Carlo Baù – Staff Argo 3000

 

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità