Social Media Marketing: crea un evento efficace!

Social Media Marketing: dove partire per creare il tuo evento!

Quando stai ospitando un evento, pensa ai social media come alla pubblicità gratuita. Sì, il biologico non ti dà quello che era solito , ma può ancora essere uno strumento prezioso per il marketing di eventi. Ma, proprio come con qualsiasi strumento, devi sapere come usarlo.

Il marketing di eventi può essere relativamente facile, specialmente nel settore dell’intrattenimento. Dopotutto, un festival musicale di di musica rock avrà molta più pubblicità della conferenza annuale di Ingegneria quantistica. Il Social Media marketing di eventi  si basa sull’utilizzo dei social media per raggiungere e commercializzare il tuo pubblico di nicchia. Ci sono appassionati appassionati di Ingegneria quantistica- una comunità piuttosto numerosa di loro in effetti. Ma non saranno così rumorosi o diffusi online come i fan del festival di musica rock.

Detto questo, ecco cinque modi in cui è possibile utilizzare i social media per il marketing di eventi.

Usa i tuoi altoparlanti

Chi sta parlando al tuo evento? Com’è il loro pubblico? Hanno un ampio seguito sui social media?

Gli eventi non si svolgono nel vuoto. Usa il Social Media Marketing!!

Chiedi ai tuoi oratori di pubblicare ciò che stanno facendo per essere pronti per l’evento. Stanno preparando la loro presentazione? Possono mostrare un’anteprima? Più i tuoi altoparlanti sono coinvolti, più puoi espandere il tuo pubblico.

Pensaci. Le persone che seguono i tuoi oratori sui social media creano un pubblico pre-coinvolto. Seguono il tuo oratore per un motivo: sono interessati a ciò che quella persona ha da dire. Usalo a vantaggio del tuo evento marketing e chiedi ai tuoi oratori di incoraggiare i loro follower a venire al tuo evento.

Non solo puoi raggiungere il tuo pubblico di destinazione quando i relatori creano post sul tuo evento online, ma ti consente anche di quadruplicare la portata del tuo post. Ad esempio, supponiamo di sviluppare un post sul tuo prossimo evento e condividerlo online. Raggiungi forse un terzo dei tuoi follower, ottieni alcune condivisioni e raggiungi alcune persone che non ti stanno ancora seguendo attivamente. Ma se il tuo evento ha quattro oratori diversi che possono anche condividere il tuo post, la tua copertura ora è quadruplicata. Raggiungerai un pubblico diverso che potrebbe essere ancora interessato a partecipare e hai ottenuto impressioni oltre al tuo pubblico accattivante.

Quando pubblichi un evento sulla tua cronologia, probabilmente stai predicando al coro. Ma se il tuo evento è condiviso da diverse persone, andrai oltre il coro. Stai raggiungendo nuovi volti e allargando la tua comunità.

Sviluppa un hashtag

Gli hashtag degli eventi sono stati la tendenza per i matrimoni negli ultimi anni. La maggior parte di loro sono piuttosto campy, cioè # promdate2lifemate, ma gli hashtag sono davvero efficaci. Non solo forniscono uno “slogan” orecchiabile da utilizzare quando vengono pubblicati durante e prima dell’evento, ma un hashtag crea anche una sorta di feed live in esecuzione da seguire per i partecipanti. Il tweeting live può essere facilmente seguito con hashtag in modo appropriato. Le immagini dei partecipanti possono essere facilmente arrotondate al social tramite una rapida ricerca dell’hashtag.

Gli hashtag sono anche utili se desideri creare una tendenza con un certo slancio. Puoi promuovere un hashtag su Twitter – con un ritmo di 200k al giorno – oppure puoi provare a far evolvere organicamente l’hashtag. Non essere deluso se il tuo hashtag non è abbastanza trend da essere nella sidebar di Twitter. È raro che un hashtag #ingegneriaquantistica si diffonda su una piattaforma come Twitter. Ma registrati con il tuo pubblico di destinazione. Ci sono gruppi che frequentano su Facebook o LinkedIn? C’è qualcuno che usa l’hashtag lì?

Tieni traccia di dove il tuo evento ha la maggior trazione controllando con dove è più frequentemente utilizzato.

Costruire Anticipazione

La paura di perdere. È potente Usalo a tuo vantaggio.

Mostra ai tuoi partecipanti perché dovrebbero temere di perdere il tuo evento. Dai una rapida occhiata alle foto dietro le quinte con le cose che darai via durante l’evento. I relatori possono pubblicare video sui motivi per i quali sono così entusiasti di presentare e persino condividere anticipazioni dei loro materiali.

Le riprese dietro le quinte della tua organizzazione che si preparano per l’evento non sono l’unico modo per creare aspettative per il tuo evento. Ospita biglietti omaggio gratuiti o concorsi sui social media. Invita le persone a condividere o commentare per partecipare, quindi scegli un vincitore che otterrà biglietti o swag gratuiti. Ciò aumenta il pubblico del tuo evento e coinvolge potenziali partecipanti. Le persone amano le cose gratis. Dare via biglietti gratuiti incoraggia la partecipazione e costruisce l’attesa per l’evento.

Eri abbastanza fortunato che il tuo evento è andato esaurito? Fai un grande affare da questo. Annuncia che ora hai una lista d’attesa e non saranno più venduti biglietti, ma aspetta! Hai altri due biglietti da regalare. Un evento sold-out ha una certa aria di esclusività che attira le persone entusiaste e desidera che abbiano comprato i loro biglietti prima.

Impegnarsi con i partecipanti

Chi condivide i post relativi agli eventi su Facebook? Tweeting su quando andranno? Coinvolgi direttamente i partecipanti che sono coinvolti con te. Piace, condividi o retweet i post in cui viene menzionato il tuo evento. Commenta con un dettaglio interessante dell’evento. Segui i partecipanti che ti seguono.

Più ti impegni con i partecipanti prima dell’evento, più il pubblico sente che la loro presenza è eccitante. Quando ti impegni con i partecipanti, aumenti il ​​marketing degli eventi incoraggiando la pubblicazione social e la condivisione pre-evento.

Crea un evento di Facebook

Quando stai pianificando un evento , assicurati di utilizzare tutti gli strumenti disponibili nel tuo kit di strumenti di marketing per eventi. Una grande parte del tuo pubblico è su LinkedIn? Crea un gruppo LinkedIn attorno all’evento. Invita i tuoi clienti, colleghi e connessioni a unirsi al gruppo per rimanere aggiornato sulle ultime notizie quando si tratta del tuo evento.

La tua pagina aziendale Facebook è più attiva del tuo account LinkedIn? Crea un evento Facebook che può essere condiviso, dove i partecipanti possono porre domande e puoi pubblicizzare qualsiasi contest pre-evento o omaggi. Un grande vantaggio degli eventi di Facebook è la porzione RSVP. Puoi avere una buona idea di chi sarà lì attraverso la funzione di partecipazione. Prendi in considerazione l’idea di incorporarlo in un concorso.

Sia che tu scelga un evento di Facebook o un gruppo di LinkedIn, coinvolgi i tuoi oratori. Messaggi rapidi che introducono il loro background o semplicemente dicono quanto siano entusiasti di presentarsi dà agli oratori la spinta e crea più attesa per il tuo evento.

Anche gli algoritmi dei social media danno un’enfasi diversa agli eventi. L’algoritmo di Facebook raccoglie dati da te per consigliare meglio gli eventi agli utenti che pensa saranno interessati. Approfitta degli algoritmi nel tuo evento marketing e metti un po ‘di attenzione nell’impostazione del tuo evento Facebook.

Marketing di eventi sui social media prende dedizione

Quando si commercializza un evento sui social media, è necessario avere il tempo di creare aggiornamenti, creare eventi, interagire con i partecipanti e organizzare i propri oratori per promuovere l’evento. Il marketing di eventi sui social media richiede tempo, dedizione e coerenza. Se non sei sicuro di come commercializzare il tuo evento sul social, potrebbe essere il momento di contattare gli esperti.

Scopri tutti i nostri di Comunicazione Grafica

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità