La Nuova Normalità della Formazione

Com’è cambiata la formazione?

Il campo della formazione è stato messo alla prova durante il lockdown, poichè l’aula frontale ha ceduto il posto all’aula virtuale; inoltre, all’aula si è sostituita la modalità e Learning per l’autoapprendimento. In altre parole, per molte aziende, si è presentata l’occasione di convertire la formazione invece che sospenderla.

Sebbene fosse discretamente diffusa, la formazione on line per moltissime aziende è stata una vera e propria novità: da un lato i responsabili della formazione hanno condotto una ricerca per adattare le esigenze formative dei dipendenti alla situazione e dall’altro lato i dipendenti sono stati messi alla prova attraverso nuovi strumenti per l’apprendimento.

La Nuova Normalità della Formazione

La modalità e – Learning ha subito una significativa impennata, difatti, la possibilità di formare i dipendenti su diverse tematiche, anche in ambito di sicurezza, non solo ha ridotto i costi della formazione, ma, e soprattutto ne ha notevolmente ridotto i tempi. Inoltre, moltissimi corsi e-Learning, consentono al dipendente una maggiore interazione, grazie a contenuti snelli ed efficaci che, attraverso l’autoapprendimento, lo coinvolgono maggiormente.

E’ importante sottolineare l’importanza della scelta della piattaforma e-Learning, poiché determina l’efficacia della formazione: un corso ricco di slide da leggere e privo di elementi di gamification tende a ridurre l’attenzione e l’interesse del fruitore, specialmente se i moduli hanno una durata consistente; invece, un corso denso di video, giochi e contenuti interattivi,condensati in moduli di breve durata, manterranno viva l’attenzione del partecipante. Infine, la presenza di un riconoscimento ( attestato di frequenza o di riconoscimento delle nozioni apprese) a chiusura della formazione invoglia gratifica il partecipante a chiusura del corso.

L’ e – Learning non è l’unica alternativa per la formazione da remoto, difatti le aziende possono contare sulle aule virtuali, specialmente quando necessitano di una formazione ad hoc per rispondere alle loro esigenze. Anche in questo caso la scelta della piattaforma si rivela fondamentale: è importante selezionare una piattaforma che si adattati a qualsiasi dispositivo, di facile accesso e, soprattutto, che consenta di tracciare facilmente le lezioni. La modalità streaming permette, inoltre, una maggiore interazione tra i partecipanti e il docente rispetto all’e – Learning, restituendo la stessa efficacia dell’aula frontale.

Grazie allo streaming si riducono i costi della formazione e si raggruppano agilmente i dipendenti che possono collegarsi dall’ufficio o da casa senza doversi spostare nell’aula fisica designata alla formazione.

Vuoi approfondire la nuova normalità della formazione? Scopri i nostri corsi in streaming.

 

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità