Fondirigenti Avviso 2 2020: 7 milioni formazione dirigenti

Avviso 2 2020 Fondirigenti

Nuovo Avviso Fondirigenti per finanziare la formazione dei dirigenti delle aziende iscritte al fondo.

Piani formativi aziendali dovranno riguardare lo sviluppo di competenze in una delle seguenti macro aree a loro volta articolate in diversi ambiti di azione:

Area 1 – Riorganizzazione dei processi
1.1 Supply chain
1.2 Produzione
1.3 Reti di vendita

Area 2 – Strumenti per il rilancio
2.1 Digital marketing
2.2 Finanza e incentivi
2.3 Nuovi Modelli organizzativi

Area 3 – Sostenibilità e Green Economy
3.1 Sostenibilità

Ogni azienda dovrà scegliere un’area e, all’interno di essa, un ambito prevalente. Quest’ultimo potrà essere integrato anche da altri ambiti della stessa area purché venga rispettata la complessiva coerenza tra i contenuti e l’ambito principale individuato.

 

Beneficiari degli interventi sono le imprese aderenti o neo aderenti al fondo.

Le domande sono sottoposte a valutazione di merito a cura di una commissione di valutazione esterna nominata dal Cda del fondo in base ai seguenti elementi:

  • Obiettivi e motivazione del piano
  • Analisi dei fabbisogni formativi
  • Intervento formativo
  • Monitoraggio e valutazione
  • Dimensione del piano
  • Customizzazione del Piano

 

Vediamo nel dettaglio chi non potrà partecipare; sono escluse le grandi aziende che al momento della presentazione del Piano abbiano sul proprio conto formazione un saldo disponibile pari o superiore a 15 mila euro, le imprese che si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta amministrativa, di concordato preventivo, di amministrazione straordinaria speciale,

I fornitori dovranno rientrare in almeno una delle seguenti categorie, pena l’impossibilità dell’affidamento:

  • Ente accreditato presso la regione
  • Ente in possesso della certificazione Uni En Iso 9001:2015 (settore EA 37) e successive edizioni
  • Università italiana/estera
  • Ente con sistema di gestione qualità certificato a livello internazionale
  • Ente di cui all’articolo 1 della legge 40/87 riconosciuto dal Ministero del Lavoro
  • Istituto tecnico o Istituto tecnico Superiore – ITS che rilasciano titoli di istruzione secondaria
  • Professionista in possesso di certificazione
  • Professionista con partita iva e con almeno 5 anni di esperienza in campo formativo

Risorse e parametri di ammissibilità

L’ avviso 2 2020 ha un budget di 7 milioni di euro. Vengono stabiliti i seguenti parametri di ammissibilità:

  • Non sarà consentito il finanziamento di più di un piano alla stessa azienda
  • Il finanziamento massimo ammissibile non potrà superare i 10 mila euro
  • Le spese per le attività preparatorie e di accompagnamento non potranno superare il 12,5% del totale dei costi, ad esclusione del costo dei partecipanti alla formazione
  • Le spese di funzionamento e gestione non potranno superare il 5% del totale dei costi, ad esclusione del costi dei partecipanti alla formazione.

Per maggiori informazioni:

Elena D’iglio segreteria@argo3000.it

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità