Fondirigenti: avviso 1/2021 domande entro il 30 giugno

L’Avviso 1/2021 prevede uno stanziamento di 6 milioni di euro e si pone l’obiettivo di supportare le imprese aderenti a Fondirigenti e i loro manager ad affrontare le grandi trasformazioni generate dall’emergenza sanitaria.

Piani formativi aziendali dovranno riguardare lo sviluppo di competenze in una delle seguenti macro aree, a loro volta articolate in diversi ambiti di azione:

Area 1 – Management della sostenibilità
Area 2 – Open management
Area 3 – Lavoro e organizzazione smart

Ogni azienda dovrà scegliere un’area e, all’interno di essa, un ambito prevalente. Quest’ultimo potrà essere integrato anche da altri ambiti della stessa area purché venga rispettata la complessiva coerenza tra i contenuti e l’ambito principale individuato.

Il finanziamento massimo è di 12.500 euro per un solo Piano ad azienda che dovrà concludersi nell’arco temporale di 8 mesi dall’approvazione della graduatoria.

Le proposte formative dovranno presentare caratteristiche di originalità e proporre contenuti personalizzati e finalizzati alla generazione di competenze in grado di anticipare il futuro, presidiare le trasformazioni in atto e generare innovazione.

Si dovrà prevedere l’utilizzo di tecnologie e contenuti innovativi per favorire l’apprendimento anche da remoto.

Sono escluse dalla partecipazione all’Avviso:

  • imprese che hanno ottenuto un finanziamento con gli Avvisi 1/2020 e 2/2020;
  • grandi imprese che al momento della presentazione del Piano abbiano sul proprio conto formazione un saldo disponibile pari o superiore a 12.500 euro;
  • aziende che si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta amministrativa, di concordato preventivo (salvo il caso previsto dall’art. 186 bis del Regio Decreto 16/3/1942 n. 267), di amministrazione straordinaria (D.Lgs. n. 270/1999), di amministrazione straordinaria speciale (Legge 39/2004), di liquidazione per effetto del verificarsi di una causa di scioglimento, o che abbiano in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali condizioni.

Modalità e tempistica di presentazione dei piani

L’intero processo di presentazione e rendicontazione dei Piani avverrà digitalmente dall’Area riservata alle aziende, accessibile tramite la sezione MyFondirigenti del portale del Fondo.

Condizione indispensabile per la presentazione è il possesso di una firma digitale, in formato CAdES e in corso di validità, da parte del Rappresentante legale dell’azienda che dovrà sottoscrivere il Piano.

L’accesso all’Area riservata per la compilazione dei Piani sarà disponibile dalle ore 12:00 del 1° giugno 2021 fino alle ore 12:00 del 30 giugno 2021 (termine unico).

Valutazione dei piani

I Piani presentati entro il termine unico saranno valutati da una Commissione esterna. La graduatoria dei Piani valutati sarà pubblicata sul portale del Fondo entro 120 giorni dal termine unico di presentazione.

Sarà garantito il finanziamento dei Piani con un punteggio uguale o superiore alla soglia di approvazione (75/100) nei limiti dello stanziamento previsto.

Le iniziative di formazione finanziate dall’Avviso si configurano come Aiuti di Stato.

Per il testo dell’Avviso e per i dettagli circa le modalità di presentazione dei Piani formativi, si rimanda alla pagina web del sito di Fondirigenti.

 

Privacy & Cookie policy - Politica di Qualità